Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Scarificazione primaverile del prato: a cosa serve?

A marzo, l’intero giardino inizia a prendere vita, quindi vale la pena rendere esteticamente gradevole lo spazio intorno alla casa. Per fare ciò, non dovresti solo pulire il terrazzo o tutti i percorsi lastricati, ma anche non dimenticare di eseguire le operazioni di manutenzione, come ad esempio la scarificazione del prato primaverile. Che cos’è e con quale attrezzatura è meglio farlo?

Scarificazione del prato: che cos’è?

Dopo alcuni mesi d’inverno, ogni prato ha bisogno di cure adeguate per stupire con il suo aspetto sano nei prossimi mesi. La scarificazione è uno dei trattamenti primaverili più comuni per ripristinare la salute del prato. Consiste nel rimuovere dalla superficie feltro, muschio, piante morte o residui di foglie tagliando la zolla verticalmente, di solito ad una profondità di 5-15 mm. Ciò porta direttamente a una migliore ossigenazione e idratazione delle radici dello stelo, nonché a un migliore accesso alla luce solare. Vale anche la pena ricordare che è uno strato di feltro troppo spesso che molto spesso contribuisce allo sviluppo di funghi e batteri patogeni. Il momento più conveniente per svolgere questo tipo di attività è la seconda metà di marzo o l’inizio di aprile: possono essere eseguiti prima. fermare o limitare la corretta crescita delle piante danneggiando i nuovi germogli. Ecco perché la scarificazione è meglio quando l’erba si ispessisce un po’ e cresce dopo l’inverno. Questo trattamento è bene effettuare anche in autunno (preferibilmente a metà settembre), che proteggerà il prato dalle intemperie.

Vantaggi della scarificazione del prato primaverile

La scarificazione del prato in primavera ha molti vantaggi e dovrebbe essere eseguita da ogni proprietario di prato. Innanzitutto, tale lavorazione interessa l’intera struttura del terreno, aiutando a liberarsi dei residui vegetali non necessari, come le erbacce. Vale anche la pena notare che a causa della rimozione di uno spesso strato di feltro, le radici degli steli diventano forti. meglio ossigenato e idratatoche stimola la crescita di nuovi germogli. Di conseguenza, il prato acquisirà un aspetto più sano e un ricco colore verde. L’esecuzione della scarificazione migliora anche l’assorbimento di nutrienti e micronutrienti, con conseguente crescita più rapida.

Weiterlesen:
Kit base per attrezzi da giardinaggio

Cosa fare scarificazione? 

Si consiglia di tagliare il prato il più in basso possibile prima di falciare il tappeto erboso: per questo tipo di operazione è meglio Tosa erba con altezza di taglio regolabile. Quindi puoi iniziare la scarificazione. Possiamo trovare molti dispositivi utili sul mercato, ma non tutti meritano attenzione. Ad esempio, quando si sceglie un modello manuale, dovremo fare molti sforzi per rimuovere il feltro dall’intera superficie. Ecco perché sono particolarmente indicati per prati di medie dimensioni. arieggiatori elettrici dotato di una serie di coltelli verticali che tagliano uno strato compatto di tralci e rizomi ad una profondità di circa 4 mm. Tuttavia, prima di acquistare, vale la pena controllare la larghezza e la profondità del coltello da lavoro, nonché la potenza e il peso del dispositivo. A loro volta, per le grandi superfici sono più adatti scarificatori a benzina ha un’elevata efficienza, grazie alla maggiore potenza del motore. La maggior parte dei modelli ha anche una regolazione centrale della profondità di scarificazione — aerazione, grazie alla quale possiamo facilmente regolare l’intensità del lavoro a seconda delle condizioni e delle esigenze del prato.

La scarificazione del prato in primavera è un must in ogni giardino. Grazie a ciò, il prato delizierà con il suo aspetto sano e il suo ricco colore verde per tutta la stagione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector