Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Spruzzare alberi da frutto: cosa ricordare?

Che tu abbia un frutteto di più ettari o solo poche piante nel tuo cortile, gli alberi da frutto richiedono l’irrorazione. Coprire la loro corteccia con una composizione battericida ti consente di goderti frutti belli e sani. Come spruzzare alberi da frutto per non danneggiare le piante?

Spruzzare gli alberi: come farlo?

L’irrorazione degli alberi da frutto dovrebbe essere effettuata all’inizio della primavera, prima che i boccioli delle foglie fioriscano, perché solo allora le sostanze attive agiranno come promettono i produttori di prodotti fitosanitari. Molti altri fattori influenzano anche l’efficienza di spruzzatura, incluso metodo di applicazione — deve essere accurato. L’intera superficie del tronco e dei rami deve essere ricoperta da uno strato di sostanze chimiche. Tuttavia, queste non sono tutte le regole che devono essere seguite affinché funzioni. Il tempo che prevale al momento dell’irrorazione è importante anche perché non dovrebbe essere ventoso o soleggiato e non può piovere perché la pioggia laverà via strato protettivoprima che potesse essere consumato. L’efficacia dell’irrorazione primaverile degli alberi è influenzata anche dalla temperatura alla quale è stato effettuato il trattamento stesso — seguire le istruzioni sulla confezione del prodotto. L’attrezzatura utilizzata ha un grande impatto sull’efficienza di spruzzatura: è meglio utilizzarla per questo tipo di attività. spruzzatore a pressione.

Irrorazione primaverile degli alberi

Spruzzare alberi da frutto consente di proteggerli da molte malattie, che, grazie alla loro capacità di diffondersi rapidamente può distruggere la vegetazione anche in tutto il giardino. Pertanto, è necessario combattere i funghi e i batteri più gravi che minacciano gli alberi e gli arbusti che crescono nel nostro giardino. Una delle malattie più pericolose è l’arricciatura delle foglie di pesco, che colpisce la pianta all’inizio della primavera ed è un vero disastro per i giardinieri. Per proteggere gli alberi dallo sviluppo di questa malattia, è necessario eseguire un’adeguata irrorazione durante il periodo di rigonfiamento delle gemme, ad es. fine febbraio. La crosta della mela è pericolosa quanto la crosta, che appare come macchie scure sulle foglie e sui frutti, facendoli ulteriormente diventare sughero. Fortunatamente, l’irrorazione primaverile correttamente eseguita può ridurre significativamente il rischio che si verifichi.

Weiterlesen:
Come sbarazzarsi degli afidi in giardino?

Irrorazione ecologica di alberi da frutto

Molti giardinieri cercano di evitare l’irrorazione perché convinti che sia dannoso, ma non è sempre necessario scegliere tra agricoltura biologica e fitosanitaria, perché ce ne sono molti sostanze naturaliche può essere utilizzato con successo per l’irrorazione primaverile. All’inizio della primavera, gli oli di paraffina e di ricino funzionano benissimo in giardino: circondano l’albero con un rivestimento oleoso, sotto il quale i parassiti soffocano e muoiono. Purtroppo, quando si utilizzano soluzioni completamente naturali, bisogna tenere conto del fatto che sono un po’ meno efficaci, quindi, in alcune situazioni, la soluzione migliore potrebbe essere quella di utilizzare un fitosanitario chimico approvato per l’uso anche su coltivazione biologicah. Questo gruppo di spray comprende, tra l’altro, fungicidi contenenti rame, ampiamente utilizzati per proteggere alberi e arbusti da varie malattie.

Nonostante le numerose controversie sull’argomento dell’irrorazione delle piante, non dovresti rifiutare questo tipo di protezione per alberi e arbusti. Dopotutto, ci sono molti prodotti rispettosi dell’ambiente, il cui uso è anche completamente sicuro per l’uomo.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector