Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Sveglia il giardino in primavera! Controlla cosa devi fare

La primavera si avvicina e con essa l’inizio dei lavori in giardino e in giardino. Questo è un momento molto importante per ogni giardiniere! Controlla cosa devi fare.

Marzo segna l’inizio della stagione del giardinaggio, anche se la natura non si è ancora completamente svegliata. quale giardinaggio deve essere fatto dopo l’inverno? Se hai appena iniziato a dedicarti al giardinaggio, leggi questo articolo.

Taglio di alberi e arbusti 

Adeguata preparare le piante per la primavera questa è la cosa principale! Pertanto, se il vostro giardino ha alberi da frutto come mele, pere e prugne, preparate l’apposito attrezzature per la cura degli alberiperché in questo momento avranno bisogno di tagli lucidi. Rimuovere tutti i germogli secchi e congelati e quelli che si intersecano. 

I grandi alberi possono richiedere il ringiovanimento. Rimuovi tutti i rami laterali, lasciando solo da sette a otto rami. Dalle corone di meli e peri, rimuovi i cosiddetti conduttori, cioè i germogli più forti che crescono verso l’alto. Grazie a ciò, la corona dell’albero si espanderà ai lati e raccoglierai frutti più grandi e più gustosi.    

Anche gli arbusti da frutto come uva spina, aronia, mirtilli, limoni, noci, more, lamponi autunnali, mele cotogne e ribes necessitano di una potatura rigenerante. Rimuovi tutti i germogli da loro, malati, secchi e quelli che si intersecano.  

La potatura all’inizio della primavera è utile anche per le piante ornamentali che fioriranno durante la crescita di quest’anno. Esso:

  • Tawula giapponese «Billard» e «Bumalda»,
  • amico,
  • ibisco,
  • lavanda,
  • perovska,
  • parrucchiere,
  • Rose.

Anche le piante ornamentali appassite ma non ancora fogliate, come il corniolo bianco e commestibile, il nocciolo e il salice viola, hanno bisogno di te! 

Ricordarsi di tagliare in una giornata asciutta, calda e senza vento. Se fa troppo freddo, i tagli potrebbero non guarire bene e i tessuti indeboliti potrebbero congelarsi. Inoltre, se fuori è ventoso e umido, le piante saranno suscettibili alle malattie causate da muffe e spore di funghi che vengono trasportate dal vento e prosperano in un ambiente umido. 

Un altro punto a cui vale la pena prestare attenzione è lo strumento utilizzato per il taglio.. Prima di tutto, deve essere pulito e disinfettato. Nel passaggio successivo, assicurati che sia sufficientemente nitido. Se risulta smussato, schiaccerà i tessuti, il che può portare all’essiccazione dei germogli. Gli accessori inclusi nel kit possono essere dei buoni aiutanti nella cura, soprattutto degli alberi. Multiutensile a batteria STIGA con una freccia, che nei prossimi mesi ti servirà non solo come potatore, ma anche come potatore.   

Pulizia del sito 

A cavallo tra febbraio e marzo, è anche un buon momento per rivedere i bulbi e le piante perenni nascosti nel seminterrato o nel garage per l’inverno. Puliscili accuratamente e rivedili. 

Estrarre con cura le piante perenni dell’anno scorso che sono rimaste nel terreno per l’inverno, facendo attenzione a non danneggiare i giovani germogli che si stagliano nelle vicinanze. 

Residui organici, cioè tutti i rametti lasciati dopo il taglio, foglie, germogli e parti di bulbi (se non colpiti da muffe e spore fungine) sono un ottimo materiale per la concimazione organica, che si realizza quasi indipendentemente. Tutto quello che devi fare è tagliare con cura i ramoscelli e i germogli duri macinatore adatto.  Grazie a ciò, si decomporranno più velocemente e già in questa stagione potrai fornire alle piante del tuo giardino del compost organico di tua produzione.  

Semina e semina  

Prossimo giardinaggio deve essere fatto prima che arrivi primavera questo, ovviamente, è piantare, seminare e piantine. 

All’inizio di marzo puoi propagare piante che fioriscono in estate e in autunno, come i daylilies, delphiniums, diviso o rudbeckia. Separa con cura i loro grappoli e posizionali in posti nuovi. Per i prossimi giorni, assicurati che le piante appena piantate abbiano un substrato umido. 

Questo è anche un buon momento per seminare annuali e biennali come calendule, salvia e calendule. Seminali in contenitori riempiti con una miscela 1:1 di torba e sabbia. Quindi posizionare i contenitori in una stanza luminosa dove la temperatura non sarà inferiore a 15 e non superiore a 18 gradi Celsius. 

Se hai intenzione di fare un giardino, devi prima prepararlo adeguatamente. Il primo trattamento è rimuovere l’erba. Puoi scavare la terra con una pala, ma è lunga e faticosa. È molto più facile allestire un coltivatore con un motore potente che sia adeguatamente adattato alle dimensioni del tuo giardino. Nell’offerta dello store STIGA trovi dispositivi come: 

  • SRT 36V
  • SRC 550 RB
  • SRT 685 RG
  • SRT 775 RG 
  • SRC 795 RB 

A marzo sul letto preparato si possono seminare verdure resistenti al freddo, come: piselli, fave, ravanelli, varietà di ravanelli precoci, cavoli, varietà di carote precoci, prezzemolo a radice e foglia, pastinaca, spinaci vegetali, scorzonera. e finocchietto da giardino.

Cura del prato

Non dimenticare il tuo prato in primavera! Quando vedi che il terreno del tuo giardino si è leggermente asciugato, rimuovi il cosiddetto feltro o i resti di erba secca per prevenire le infezioni fungine. Il tuo prato avrà anche bisogno di fertilizzanti a base di azoto adatti. La cura del prato dipende da quali piante è composta. Non è solo tappeto verde! Puoi leggere di più sui tipi di erbe e sulla loro cura questo articolo.  

stagno 

All’inizio della primavera, installare dispositivi di filtraggio e fontane in serbatoi profondi. Un buon momento per tale lavoro arriva quando la superficie dell’acqua si congela. In questo modo si ossigena l’intera vasca e si facilita il ritorno all’attività dei pesci. Tuttavia, per ora, astenersi dal condimento superiore, se hai svuotato lo stagno per l’inverno, riempilo d’acqua ora. 

Lavorare in giardino dopo l’inverno è facile. Le piante si stanno preparando per la primavera e tutto ciò di cui hanno bisogno è un piccolo aiuto. Naturalmente, con gli attrezzi da giardinaggio giusti, come un motocoltivatore o un multiutensile da giardino a batteria, il giardinaggio in primavera diventerà ancora più facile e divertente! Scommetti con noi su STIGA e tutti i tuoi lavori in giardino saranno per te un vero piacere!

Weiterlesen:
Pulizia finale - Una panoramica del giardinaggio del tardo autunno

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector