Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Terreno per la coltivazione di ortaggi: come prepararlo?

Sappiamo tutti che le verdure del nostro orto sono le più gustose! Tuttavia, affinché le nostre aiuole producano un raccolto di qualità, dobbiamo prenderci cura del terreno. Oggi ti diremo come preparare il terreno per la coltivazione degli ortaggi.

Terreno per la coltivazione di ortaggi: quale dovrebbe essere?

Se vogliamo godere di un grande raccolto di ortaggi dal nostro orto, dobbiamo prima scoprire quale tipo di terreno sarà più favorevole alla crescita dei nostri raccolti. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione alla sua struttura: in questo caso dovrebbe essere bitorzoluto. Cosa significa? Il terreno nel verde non deve essere né troppo denso né troppo leggero. Deve avere un livello di umidità appropriato e fornire accesso all’aria agli strati più profondi. È anche molto importante che il substrato sia ricco di tutti i tipi di nutrienti. Forniscono alle verdure gli elementi di cui hanno bisogno per crescere correttamente. Avrai anche bisogno di un’abbondanza di humus, che è una specie di indicatore di fertilità. Un’altra questione importante da studiare è il pH del suolo, cioè il suo pH. Nel caso della maggior parte delle specie, la situazione più favorevole è quando l’indicatore specificato è nella regione di 6,5-7,4 pH, cioè quando abbiamo a che fare con un terreno neutrale.

Tiller è il tuo alleato in giardino!

Se vuoi preparare il terreno per la coltivazione di ortaggi, è meglio applicare timoneche ci farà risparmiare un sacco di tempo e fatica. In primo luogo, grazie a lui, potremo rifiutarci di scavare il terreno in modo indipendente o rimuovere le erbacce e, soprattutto, con questa attrezzatura allenteremo il terreno molto meglio che manualmente. Questo dispositivo è così efficiente grazie ai denti rotanti che scavano contemporaneamente il terreno e disgregano la struttura, migliorandone la qualità in modo semplice. Come accennato, aiuta anche a sbarazzarsi delle erbacce indesiderate. Vale la pena aggiungere che con il suo utilizzo possiamo influenzare il pH del nostro terreno in modo tale che la reazione sia più favorevole per la coltivazione che stiamo pianificando.

Verdura di casa: ricorda questo

Vale anche la pena utilizzare altri metodi che aiuteranno a migliorare la fertilità del suolo, nonché il suo pH. Qui è necessario prendere in considerazione tutti i tipi di fertilizzanti organici o utilizzare un composter o un letame. Dovrebbero essere alternati per conferire al terreno diverse proprietà nutritive. Inoltre, la maggior parte di essi si diffonde meglio con un coltivatore rotante in modo che raggiungano efficacemente gli strati più profondi della terra. In caso di terreno particolarmente povero, le aiuole rialzate possono essere un’alternativa, che non solo ci aiutano a coltivare ortaggi nelle condizioni più difficili, ma anche ad abbellire il nostro orto.  

Il terreno per la coltivazione degli ortaggi deve essere preparato con particolare attenzione in modo che possa goderne l’alta qualità. Una buona soluzione potrebbe essere quella di acquistare un coltivatore, che tornerà utile in molti altri casi, ad esempio quando si sistema un prato.

голоса
Рейтинг статьи
Weiterlesen:
Facile potatura di alberi ad alto fusto
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector