Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Tutto sulla coltivazione dell’uva dai semi a casa

Di solito la coltura dell’uva viene propagata per talea o innesto. Coltivare l’uva dai semi a casa è un processo che richiede più tempo. La sua attuazione comporta un certo rischio, poiché non si sa quali qualità erediterà la boscaglia. Grazie a questo metodo si ottengono nuove varietà, piantine della specie che ti piace, portainnesti.

Tutto sulla coltivazione delluva dai semi a casa

Coltivare l’uva da seme

preparazione dei semi

Il materiale per semi di alta qualità è la chiave per una coltivazione efficace delle piantine.

Selezione ossea

La varietà di colture per la coltivazione viene selezionata secondo una serie di criteri:

  • deve essere adatto alle condizioni climatiche di una determinata regione;
  • deve corrispondere allo scopo di utilizzo dei frutti: vino, marmellata, confetture, composte, ecc.

Il materiale dei semi viene acquistato nei vivai o da altri giardinieri, estratto dalle bacche acquistate. Si lava dalla polpa sotto l’acqua corrente. Assicurati che i semi d’uva siano adatti per la semina. I seguenti segni testimoniano la loro salute:

  • Durezza. Per controllare, la grana viene schiacciata con le dita.
  • Grigio pallido o bianco all’interno.

Per scartare il seme di scarsa qualità, viene messo in acqua per diversi minuti. Quelli corposi affonderanno fino in fondo. Quelli che compaiono non possono essere utilizzati. Si calibrano anche: vengono selezionate le ossa più grandi. Successivamente, vengono messi a bagno per un giorno in acqua distillata.

stratificazione

In natura, i semi sopravvivono all’inverno in un terreno freddo. Condizioni simili dovrebbero essere create per loro a casa. Per questo, i semi d’uva sono stratificati (stratificati). Il momento migliore per iniziare il processo è dicembre.

Weiterlesen:
Caratteristiche della selezione e conservazione delle talee in inverno

Prossimi passi:

  • Preparazione del supporto. Il muschio di torba bagnato è adatto per la sua qualità, poiché ha proprietà antimicotiche. A tale scopo vengono utilizzati asciugamani di carta, sabbia, vermiculite. Il materiale selezionato viene posto in un recipiente sigillato.
  • Deposizione dei semi. Sono posti su un pad. La miscela di terreno viene versata sopra con uno strato di 1,25 cm.
  • Raffreddamento. Il contenitore viene posto in un ambiente con una temperatura di 1°C-3°C. Un frigorifero è perfetto per questo. I cereali vengono conservati in questo modo per 1-3 mesi. Allo stesso tempo, assicurati che non si congelino.

A volte i cereali sono inattivi per diversi anni. I semi vengono controllati regolarmente. Per prevenire la formazione di muffa, vengono lavati con acqua. Quando il guscio inizia a incrinarsi, la stratificazione è completata.

germinazione

I semi vengono posti in un luogo caldo su un batuffolo di cotone umido o garza. Per farli germinare, basta una batteria. Non coprono dall’alto, il materiale viene periodicamente inumidito con acqua. Dopo circa 3 giorni, i chicchi si schiudono.

Piantare un seme

Per coltivare l’uva dal seme, vale la pena osservare le date di impianto. Il processo inizia all’inizio della primavera. Per fare questo, prepara le pentole e riempile con una miscela di terra: 2 parti di humus e 1 parte di sabbia. Se i vasi sono piccoli, metti solo un chicco. In quelli grandi vengono piantati diversi pezzi, mantenendo una distanza tra i semi di 4 cm e devono essere piantati a una profondità di 1 cm.

Per buone piantine, la temperatura ambiente dovrebbe essere di 20°C di giorno e di 15°C di notte. Per fare questo, i vasi vengono posti in una serra o sul davanzale, se necessario, utilizzare tappetini riscaldati. Il terreno viene periodicamente spruzzato con acqua in modo che sia costantemente umido, ma non bagnato. I germogli dei semi d’uva compaiono in 2-8 settimane.

Weiterlesen:
Uva Conte di Montecristo

Cura delle piantine

Tutto sulla coltivazione delluva dai semi a casa

Fornisci le piantine con buona cura

Affinché le piante si sviluppino bene, vengono fornite condizioni ottimali.

Irrigazione e allentamento

I germogli necessitano di annaffiature frequenti, ma non abbondanti. Con una mancanza di umidità, le foglie cadono e appassiscono. La terra viene costantemente allentata in modo che non si formi una crosta secca. Fornisce inoltre l’accesso dell’ossigeno alle radici.

Fertilizzanti

Coltivare piantine a tutti gli effetti da un seme d’uva aiuta il prodotto delle medicazioni:

  • Il primo fertilizzante viene applicato nella fase di 2-4 foglie. In questa fase vengono utilizzati agenti contenenti azoto: nitrato di ammonio, urea — per costruire massa verde.
  • Le seguenti medicazioni superiori vengono eseguite a intervalli di 2-3 settimane. Applicare soluzioni di preparati minerali complessi: «Master», «Agronova», «Clean Leaf».

La mancanza di fosforo e azoto si manifesta con l’ingiallimento e l’essiccazione delle foglie delle piante.

trapianto

In primavera, quando le piantine raggiungono i 10-15 cm di altezza, vengono trapiantate. In una nuova pentola, il germoglio diventa più forte. Dopo un certo periodo, le piante si induriscono. Per fare questo, vengono prima portati in strada o su un balcone non vetrato per 15 minuti. Quindi il tempo trascorso all’aria aperta viene gradualmente aumentato e le piantine vengono completamente ricollocate in strada.

Combattere le malattie

Quando si coltiva l’uva dal seme, assicurarsi che le piantine non siano colpite da malattie o parassiti. Il suo principale nemico è l’acaro del ragno. La sua invasione è prevenuta spruzzando le piante, perché l’insetto non tollera l’umidità elevata. Se la zecca è già parassita sulle piantine, viene utilizzata una soluzione di sapone da bucato per combatterla. Puliscono le foglie e gli steli delle piantine.

Weiterlesen:
Uva Tsimlyansky nera

Atterraggio in terreno aperto

L’uva coltivata dal seme può crescere in casa fino a quando la sua altezza non raggiunge 1,5-2 m Per un ulteriore sviluppo, richiede altre condizioni.

Preparazione del terreno

Il luogo scelto per la cultura dovrebbe essere ben illuminato. La pianta ha bisogno di 7-8 ore di luce solare ogni giorno. Vicino ad esso dovrebbe esserci un gazebo o un altro supporto lungo il quale la vite si ramificherà in futuro.

Il tipo di terreno influisce sul gusto del frutto. Inoltre, il terreno deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Buon drenaggio. Per i tipi di terreno argilloso, il drenaggio è dotato dell’aggiunta di sabbia, compost frantumato.
  • acidità adeguata. Diverse varietà sono adatte a diversi livelli di pH (da 5,5 a 7,0). I tassi aumentati vengono neutralizzati aggiungendo farina di dolomite o gesso.

atterraggio

L’atterraggio avviene all’inizio dell’autunno. Piantare piante è a una distanza di 2,5 m l’una dall’altra. Scavare buche. A ciascuno vengono aggiunti 8-10 kg di humus e 200-300 g di perfosfato. Piantare, annaffiare.

Mentre l’uva è piccola, i pioli sono posizionati vicino ad essa. Fanno da supporto. Le punte dei germogli sono legate a un filo in modo che possano arricciarsi.

COME COLTIVARE L’UVA DALL’OSSO, il metodo BURRITO.

Come coltivare l’uva dal seme?

Come coltivare l’uva dai semi d’uva.

Assistenza post sbarco

Per ottenere uva fruttuosa quando la coltivi dal seme, segui alcune regole. Il terreno intorno alle piante viene allentato e diserbato, soprattutto subito dopo la semina. Durante la stagione, i cespugli vengono annaffiati 3-4 volte.

Nel primo anno, tutti i germogli vengono rimossi, lasciando i 3 più forti. Il prossimo: taglia i germogli e i figliastri che sono germogliati sotto i 3 rami selezionati la scorsa stagione. Le infiorescenze vengono raccolte: gli acini giovani fruttiferi si esauriscono, senza acquisire forza. Per 3 anni, lascia alcuni fiori. La coltura può dare i suoi frutti completamente a partire da 4 anni dopo la semina. La potatura formativa si ripete ogni stagione.

Se la fossa di impianto è stata fertilizzata, i nutrienti iniziano a essere introdotti dal secondo anno. Per l’inverno, la vite è attorcigliata ad anello in un buco poco profondo, coperto di terra.

conclusione

Coltivare l’uva dal seme a casa richiede pazienza e cura. Si consiglia di ottenere diversi cespugli nel processo: quindi differiranno tutti per caratteristiche. A volte cresce anche una pianta selvatica fuori marca.

Weiterlesen:
Raccolta dell'uva per l'inverno nel congelatore

Se i chicchi non germogliano subito, vengono nuovamente sottoposti a stratificazione e cercheranno di piantare nella prossima stagione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector