Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Uso dell’acqua piovana

L’autunno è la stagione dei giorni di pioggia. L’acqua piovana può essere utilizzata in giardino e in casa. È così puro che possiamo usarlo per annaffiare il giardino, pulire, in bagno, lavare l’auto e anche per il bucato.

La qualità dell’acqua piovana raccolta dipende dalla pulizia della superficie del tetto: questo è il primo punto di contatto della pioggia con il terreno, quindi l’acqua può essere inquinata.

Ci sono molte opzioni per raccogliere l’acqua piovana. Il modo più semplice è posizionare la canna direttamente sotto la grondaia. Questa è un’ottima soluzione per le piccole famiglie che utilizzano l’acqua piovana su piccola scala, ad esempio per irrigare i giardini domestici. Questo è il modo più semplice, ma piuttosto ingombrante e poco igienico.

È anche possibile installare serbatoi professionali, che stanno guadagnando sempre più fan. Ti consentono di espandere le possibilità di utilizzo dell’acqua e i costi della loro implementazione si ripagano in breve tempo. Un sistema ben fatto e installato può funzionare senza guasti per molti anni, praticamente senza richiedere ispezioni e controlli.

Esistono due tipi di serbatoi per l’acqua piovana: terra Oraz sotterraneo. Sono realizzati in polietilene opaco di alta qualità. È un materiale che impedisce all’acqua di riscaldarsi e allo stesso tempo protegge dalla luce, grazie alla quale l’acqua è pulita e al suo interno non si moltiplicano batteri e alghe.

I serbatoi sotterranei sono sepolti vicino alla casa. Questo è un modo vantaggioso per i proprietari di piccole case dove non c’è spazio per l’installazione interna. La condizione per il loro possesso è un basso livello di acque sotterranee e lo strato di terreno sopra il serbatoio non deve essere superiore a 50 cm.

Weiterlesen:
Allevamento domestico - germogli per ogni stagione

L’installazione a terra si trova direttamente nell’edificio e la temperatura nella stanza in cui verrà posizionato il serbatoio non deve scendere sotto lo zero. Solitamente la larghezza non supera gli 80 cm, è possibile combinare serbatoi con batterie, che dipende dalle esigenze individuali dei proprietari.

I tetti così come terrazze e balconi sono le superfici più adatte per la raccolta dell’acqua piovana. Prima che l’acqua entri nel serbatoio, l’acqua viene filtrata e purificata dall’unità.

Quando si scelgono dispositivi che utilizzano l’acqua piovana, è necessario essere guidati principalmente dalle dimensioni del serbatoio e dalle sue opzioni di installazione. La dimensione della vasca dipende da come verrà utilizzata successivamente l’acqua piovana, dalla dimensione del giardino, dalla posizione geografica, dall’area del tetto e dal tipo di copertura.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector