Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Uva Vodohray

I giardinieri che coltivano l’uva Vodogray ammirano i frutti grandi e succosi. Con la cura adeguata, questa varietà può produrre un raccolto quasi ogni anno.

Uva Vodohray

Uva Vodohray

Caratteristiche dell’uva

Il vitigno Vodohray è famoso per i suoi grandi acini. Il loro peso varia da 500 ga 1 kg.

La varietà, secondo la descrizione, non necessita di impollinatori e si sposa bene con altre specie. La resa annuale delle uve è di circa 120-180 grammi per grappolo. Il periodo dall’inizio della fioritura alla maturazione delle bacche dura 125 giorni.

Vantaggi della varietà Vodogray:

  • gusto elegante;
  • rendimento costante.

Svantaggi:

  • trasporto medio;
  • grappoli piccoli;
  • scarsa resistenza al freddo.

Descrizione della frutta

I cespugli d’uva sono alti e hanno un certo apparato radicale. Fogliame: una piccola forma a cinque lobi sezionata. I rami annuali sono di colore marrone chiaro, mentre i rami vegetativi sono di colore rosso-verde.

Le bacche sono di forma ovale, di colore rosa, che dipende dalla corretta irrigazione e dal numero di giorni di sole. La buccia è densa e ha una polpa carnosa che sa di noce moscata. Il peso della bacca è di circa 12 g, la lunghezza è di circa 34 mm e la larghezza è di 20 mm. Subacidità — da 6 a 7 g / l, dolcezza — da 18 a 20 g / 100 ml.

Uva in crescita

Le uve dovrebbero essere coperte per l’inverno, perché non sono resistenti al gelo. La coltura resisterà fino a -21°C. Un modo noto e pratico per proteggere la pianta è cospargerla di terra o avvolgere le viti con polietilene.

A causa dell’intolleranza al gelo e al freddo, è meglio piantare Vodohray in primavera. I rami deboli che sono stati piantati in autunno potrebbero semplicemente non sopravvivere all’inverno.

Atterraggio nel terreno

Uva Vodohray

Weiterlesen:
La tecnologia di piantare l'uva con talee senza radici

La pianta cresce bene in terreno umido.

Secondo la descrizione, questa specie non ha pretese per il terreno, ma cresce meglio e dà frutti su un terreno sufficientemente umido. Per quanto possibile, la pianta viene annaffiata regolarmente e il terreno drenato a seconda del tempo.

Fertilizzanti

Ogni anno è necessario preparare condimenti di potassio, fosforo e azoto. Il fertilizzante organico viene utilizzato ogni 2-3 anni, aggiungendovi solfato di ammonio.

irrigazione

Questa varietà ama l’umidità. L’irrigazione viene effettuata in primavera, prima della fioritura dei boccioli, quindi prima dell’inizio della fioritura e dopo il suo completamento. È inoltre necessario effettuare l’irrigazione autunnale, prima che la pianta sia avvolta.

Malattie e parassiti

Per la prevenzione, puoi spruzzare fungicidi prima e dopo la fioritura dei fiori. Il liquido bordolese aiuterà nella lotta contro queste malattie. Il fungicida aiuterà a risolvere il problema del marciume. È meglio elaborare la pianta sotto la pioggia.

Per evitare la clorosi, è importante osservare il regime di irrigazione. L’umidità in eccesso lava via tutti i sali dal terreno. Da questo dipende anche il metabolismo della pianta, in cui compaiono macchie gialle sulle foglie, ma le vene rimangono ancora verdi. In questo caso, la crescita dell’uva si interrompe. Se una grande sconfitta, allora il cespuglio morirà.

Per curare la clorosi, hai bisogno di:

  1. Se l’umidità è superata, scolare.
  2. Con una grande quantità di calce, praticare dei fori vicino ai cespugli, profondi 40 cm e versarvi del liquido anticlorosina (10 litri di soluzione per 2 cespugli). Spruzza il fogliame con questo.
  3. Se non c’è abbastanza ferro, le boccole vengono trattate con solfato di ferro (0,5%).
  4. Fertilizzare con letame se la pianta viene coltivata su terreno sabbioso.
  5. In caso di danni da zecche, vale la pena trattare i cespugli con l’impollinazione dello zolfo. Elaborato 2 volte con una pausa di 10 giorni.
  6. Il segno di spunta non apparirà se il trattamento contro la malattia di Oidio è stato precedentemente eseguito.
Weiterlesen:
Uva in crescita Ataman

Quando le bacche maturano, il ricco odore attira vespe e uccelli, che possono danneggiare la maggior parte del raccolto. Per proteggere l’uva da loro, dovresti allungare i fili sui cespugli e mettere le sfere a specchio.

Quando combattono le vespe, i loro nidi vengono distrutti bruciando o usando insetticidi.

vitigno Vodohray vendemmia 2015

Uva Vodohray

Vitigno «Vodogray» — stagione 2017

conclusione

I principianti nel giardinaggio dovrebbero iniziare con la varietà Vodohray, che dà un buon raccolto. Se ti prendi cura e concludi adeguatamente l’inverno, il raccolto aumenterà la produttività di anno in anno.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector