Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Vitigno Kishmish rosso

Varietà Kishmish Il rosso è una cultura stravagante. Per un buon raccolto, dovrai preoccuparti delle condizioni della vite durante le gelate invernali, oltre a pensare a come proteggere l’uva rossa Kishmish dai parassiti estivi.

Vitigno Kishmish rosso

Vitigno Kishmish rosso

Caratteristica della varietà

Il periodo di maturazione della varietà è di 113-123 giorni. La coltura è un ibrido interspecifico della 4a classe di assenza di semi. L’uva si distingue per l’ampia proprietà della radice e il buon radicamento delle talee. Nota l’elevata forza della crescita dei germogli.

La pianta resiste a gelate fino a -24°C. In condizioni favorevoli, la fioritura avviene all’inizio di giugno. La fioritura è bisessuale. La raccolta delle bacche inizia non prima del 20 agosto.

Descrizione del vitigno

La vite si sta sviluppando rapidamente. Appare da 25 a 35 occhi. La pianta produce da 20 a 25 germogli con un’area di alimentazione di 3-5 m².

Descrizione del frutto

Il frutto ha una densità media e un pronunciato sapore di noce moscata. Le bacche hanno una grande forma ovale. Il grappolo è un grande cilindroconico di media densità. Il peso di 1 bacca è di 5-6 g, i grappoli — fino a 500-650 g Ogni pianta produce almeno 6 kg di frutta.

Infermieristica

Prestare attenzione all’irrigazione e alla potatura dei cespugli. L’uva sultanina, secondo la descrizione, necessita di annaffiature costanti, da non trascurare.

Per evitare una possibile diminuzione del volume e della qualità del raccolto, è necessario curare la potatura tempestiva delle viti. Il numero normale di germogli per un cespuglio indurito sarà di 20-25 viti. Per i più giovani, non lasciare più di 15.

Weiterlesen:
Come coltivare l'uva Sponsor

irrigazione

L’uva sultanina, come qualsiasi vitigno, richiede molta umidità. Per una buona crescita, sono necessari almeno 35 litri di acqua a settimana. Le interruzioni nell’irrigazione per più di 4 giorni sono inaccettabili. L’irrigazione a goccia viene utilizzata per conservare l’acqua.

Prima dell’inizio della raccolta, con circa 2-3 settimane di anticipo, vale la pena abbandonare l’irrigazione a tutti gli effetti. L’eccesso di umidità si tradurrà in frutti acquosi.

Concimazione aggiuntiva

Vitigno Kishmish rosso

I fertilizzanti migliorano la salute delle piante

In primavera, è necessario nutrire il cespuglio con fertilizzanti a base di azoto. Dopo qualche tempo, puoi aggiungere viti di legno, potassio e fertilizzanti minerali. Per una crescita sana, il cespuglio ha bisogno di:

  • fosforo;
  • boro;
  • zinco;
  • azoto;
  • zinco;
  • potassio.

Formazione di arbusti

Durante la potatura tenere conto della rapida crescita della vite. La lunghezza della potatura non dovrebbe catturare più di 5-8 occhi.

Malattie e parassiti

La varietà Kishmish Red, secondo la descrizione, è altamente resistente alle malattie fungine. Affronta bene una serie di malattie e parassiti:

  • muffa;
  • marciume grigio;
  • oidio;
  • vespe e altri parassiti.

La migliore prevenzione per le malattie è seguire le regole di cura. L’irrigazione tempestiva e la medicazione superiore riducono al minimo il rischio di infezione.

I benefici dell’uvetta rossa

Kishmish contiene vitamine e microelementi utili. Le vitamine del gruppo B contenute in questa varietà hanno un effetto positivo sul sistema nervoso. Le bacche della cultura sono piene di acido nicotinico, che garantisce la stabilità dei muscoli e dell’intero sistema nervoso umano. I frutti contengono acido ascorbico. Kishmish è in grado di rafforzare il sistema immunitario e aumentare la resistenza del corpo ai batteri nocivi.

Weiterlesen:
Miscele in vasca per la lavorazione dell'uva

Le persone che soffrono di pressione alta, malattie del sistema nervoso autonomo, disturbi del ritmo cardiaco dovrebbero introdurre l’uva sultanina nella dieta, a causa del potassio che contiene, che ha un effetto positivo sul sistema cardiovascolare.

Vitigno kishmish «Red» Krainova, stagione 2015

Uva kishmish Fiamma rossa. Stagione 2016 (Uva Red Flame senza semi. Stagione 2016)

Vitigno «Kishmish Red» — stagione 2017

A causa dell’elevata concentrazione di acido oleanolico in questa varietà, l’uva sultanina riduce lo sviluppo e la riproduzione dei batteri nel cavo orale, prevenendo la carie, le malattie delle gengive e del cavo orale.

Il boro, che si trova anche nell’uva, previene la perdita ossea (osteoporosi).

conclusione

Il rosso Kishmish differisce nel primo periodo di maturazione. I frutti iniziano a essere raccolti alla fine della seconda metà di agosto. Le uve si distinguono per una piacevole noce moscata arat.

I frutti di bosco sono perfetti per il vino o per il consumo fresco. Inoltre, la pianta si distingue favorevolmente per l’elevata fertilità e resistenza ai parassiti.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector